Pappardelle alla lepre

Occorrente: (oltre alla lepre…) una carota, una cipolla, due spicchi di aglio, salvia, rosmarino, passata di pomodoro,olio EVO, sale e pepe Q.B.
Per la sfoglia: per 4 persone occorrono 500 gr di farina e 5 uova

 

 

 

 

Rosolare i pezzi di lepre…

 

Aggiungere alla lepre gli odori (rosmarino,salvia) e irrorare i pezzi con l’olio…

 

Cuocere a fuoco vivo…

 

 

 

Aggiungere del buon vino rosso e lasciare sfumare…

 

A parte fare soffriggere la carota , la cipolla e l’aglio…

 

 

Macinare la carne della lepre tenendo da parte le ossa…

 

 

Aggiungere la carne al soffritto…

 

 

Dopo qualche minuto aggiungere il pomodoro…

 

 

Aggiungere le ossa e far cuocere a fuoco lento.

 

 

Mentre il tutto sobbolle preparare la sfoglia

 

 

Dopo averla stesa dello spessore desiderato…

 

 

 

 

Piegarla su se stessa e tagliare le pappardelle

 

 

Spolverarle di farina e lasciare riposare…

 

 

Infine lessarle in abbondante acqua salata e condirle col sugo ben caldo.

 

Buon appetito!

Franco Lapini